Normativa Fiscale - Cavallari Ascensori

Vai ai contenuti
Agevolazioni Fiscali
Installare, ristrutturare un ascensore non è mai stato così conveniente.

Le recenti normative contenute nella Legge di Stabilità 2017 rendono sia l’acquisto di ascensori, piattaforme elevatrici, montascale sia l’ammodernamento di impianti esistenti molto vantaggioso.
Per tutto l’anno 2017 sono state prorogate le agevolazioni fiscali relative agli interventi di ristrutturazione edilizia e di risparmio energetico. Contribuenti ed imprese potranno quindi ancora beneficiare delle detrazioni nel settore edilizio.
Indichiamo qui di seguito le principali agevolazioni fiscali per l’installazione di ascensori o piattaforme elevatrici:

INSTALLAZIONE DI NUOVI IMPIANTI IN EDIFICI NUOVI:

  • IVA AGEVOLATA AL 4%;
  • D.P.R. n. 633 del 26/10/1972 e RM n. 70/E DEL 25/06/2012 Tab. A, parte II – Art. 41-ter: superamento o eliminazione delle barriere architettoniche;
  • D.P.R. n. 633 del 26/10/1972 e RM n. 70/E DEL 25/06/2012 Tab. A, parte II – Art. 21-24: edilizia non di lusso (secondo legge n. 408/1949 art. 13 – “Tupini”).

INSTALLAZIONE DI NUOVI IMPIANTI IN EDIFICI PRIVATI ESISTENTI CHE NE SIANO PRIVI O LA SOSTITUZIONE DI IMPIANTI IN EDIFICI PRIVATI ESISTENTI:

  • IVA AGEVOLATA AL 4%: come da D.P.R. n. 633 del 26/10/1972 e RM n. 70/E DEL 25/06/2012;
  • DETRAZIONE IRPEF: Detrazione pari al 50% delle spese sostenute pagate con bonifici, con un limite di importo pari ad € 96.000,00 per ciascuna unità immobiliare. La detrazione scadrà il 31/12/2017, in seguito, se non verrà prorogata tornerà al precedente ammontare pari al 36%.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEL BONUS RISTRUTTURAZIONI 2017

  • Detrazione dall’ IRPEF pari al 50% fino al 31/12/2017, dei costi sostenuti dal contribuente per interventi di restauro, manutenzione, messa in sicurezza dell’immobile;
  • La Detrazione pari al 50% dall’IRPEF è da ripartire in 10 quote annuali di pari importo, a partire dall’anno in cui si sono sostenute le spese, con un limite di importo pari ad € 96.000,00 per ciascuna unità immobiliare;
  • Spetta a tutti i contribuenti che sono assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche e i titolari di diritti reali sugli immobili oggetto dell’intervento;
  • i contribuenti per poter usufruire della detrazione devono effettuare i pagamenti di tutti i lavori tramite bonifico bancario o postale. Su tali bonifici le Banche o le Poste applicano, come acconto dell’imposta dovuta dall’impresa che effettua i lavori, una ritenuta pari al 8%;
  • Abbattimento barriere architettoniche: rientrano negli interventi detraibili l’installazione di ascensori, piattaforme elevatrici, montascale e qualsiasi impianto che sia idoneo a favorire la mobilità interna ed esterna all’abitazione per le persone portatrici di handicap.


logo cavallari ascensori
Copyright 2017 Cavallari Ascensori srl. CF e PIVA 02178810160
I termini d'uso di questo sito sono soggetti alle Condizioni d'uso, Utilizzo dei Cookie e Privacy Policy di Cavallari Ascensori.                
Bergamo e provincia, Brescia, Milano. Vendita, installazione, manutenzione e riparazione di ascensori, montacarichi, piattaforme elevatrici e di qualsiasi impianto adatto all'abbattimento delle barriere architettoniche.
Via Serio, 14 - 24020 Ranica (Bg)
+39 035 41 24 325
info@cavallariascensori.it
Indirizzo
Torna ai contenuti